CORTE DI APPELLO DI ROMA- MANCATO VERSAMENTO DEI DIRITTI FORFETTIZZATI DI NOTIFICAZIONE

Si preavvisano i Colleghi che, a partire dal 1° Settembre 2016, la Corte di Appello di Roma, nell'ipotesi di invio telematico dell'atto introduttivo, richiederà il contestuale versamento dei diritti di notifica  ex art. 30 T.U. spese di giustizia, forfettizzati nella misura di € 27,00.

In difetto di contestuale versamento, la Corte di Appello, da quella data, procederà al rifiuto dell'atto introduttivo, anche se in scadenza.

Tanto leggesi nella nota prot. n.24987 del 10/06/16 del Presidente della Corte di Appello Dott. Panzani, inoltrata a tutti i tribunali e Consigli dell'Ordine degli Avvocati del distretto, con preghiera di massima diffusione.

Cordiali saluti

Il Consigliere Segretario

Avv. Antonella Ciccarese